Spin off Fiat - Ferrari

a cura di G.Borsi, dicembre 2015

Questo Spin off è un po' particolare, dato che in realtà le due aziende sono già entrambe quotate, anche se Ferrari per ora lo è solo a Wall Street.
In effetti l'operazione ha già visto realizzata di fatto la prima parte, ossia l'IPO, o Initial Public Offering, che si effettua quando un'azienda decide di quotarsi su un mercato regolamentato.
Marchionne, Amministratore Delegato di FCA, ha scelto di quotare Ferrari, con la sigla Race, direttamente sul mercato americano, per approdare poi sul mercato milanese in un secondo momento, ma in un modo diverso, ossia attraverso l'operazione che prende il nome di Spin off.
Gli Spin off, o scorpori, avvengono quando una società quotata possiede partecipazioni importanti in altre società (di solito non quotate) e ne vuol far emergere il valore.
Fiat aveva già attuato un'operazione simile quando scorporò Fiat Industrial, così da tenere divisa l'attività dell'auto dalle altre attività industriali di Fiat.

In questo caso l'azionista Fiat da lunedì 4 gennaio si troverà anche delle azioni Ferrari in portafoglio: per ogni 10 Fiat attualmente possedute riceverà un'azione Ferrari senza alcun esborso di denaro.
E' chiaro che non si tratta di un regalo: quindi, se in data 28 dicembre 2015 le azioni Ferrari valgono 46,50 $, ossia circa 42 €, e le Fiat 13 €, per il principio dell'equivalenza finanziaria il rispettivo valore lunedì 4 gennaio dovrebbe attestarsi a 4.20 € per le Ferrari e a 8.80 € per le Fiat Chrysler.

Il meccanismo è il seguente:
- ipotizziamo che io compri 1000 Fiat Chrysler a 13 €, spendendo 13.000 €, il 30 dicembre 2015;
- lunedì Directa mi caricherà in portafoglio 100 azioni Ferrari al prezzo in euro relativo alla chiusura di Wall Street della sera prima, e 1000 azioni FCA;
- se il valore di Ferrari è 42 € (vale a dire 4.200 € per 100 azioni ), significa che le FCA mi saranno caricate al prezzo di 8.80 €, perché, per il principio dell'equivalenza finanziaria, il mio investimento deve rimanere complessivamente pari a 13.000 €.

E' chiaro che se FCA dovesse valere di più e Ferrari non dovesse scendere, si potrebbe sicuramente affermare che lo Spin off ha fatto emergere valore, in quanto la somma delle parti lunedì 4 gennaio supererebbe il valore precedente dell'azione singola.

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight