Il mistero dei "lock-up" svelato

traduzione da testo inglese

Se un analista o la sua società acquisiscono una partecipazione attraverso un apporto di venture capital, le azioni normalmente saranno soggette a un accordo di lock-up durante e dopo l'IPO dell'emittente. Gli accordi di lock-up vietano agli insider dell'azienda, compresi i dipendenti, i loro parenti e gli amici, e a chi ha apportato venture capital, di vendere le proprie azioni per un determinato periodo di tempo senza il consenso del sottoscrittore. Anche se il sottoscrittore può scegliere di far terminare il periodo di lock-up in anticipo - in base alle condizioni di mercato, all'andamento dell'offerta o ad altri fattori - i lock-up generalmente durano 180 giorni dall'offerta al pubblico.

Dopo la fine del periodo di lock-up, la società o l'analista sono in condizione di poter vendere le azioni. Se state considerando di investire in un'azienda che ha effettuato un'IPO di recente, farete bene a verificare se è in vigore un accordo di lock-up e quando ha termine, o se il sottoscrittore ha cancellato tutte le restrizioni di lock-up. Questa è un'informazione importante, perché il prezzo delle azioni di un'azienda può essere influenzato dalla prospettiva che le azioni sottoposte a lock-up siano vendute nel mercato quando il lock-up termina. E' un dato puntuale di cui si può tener conto per valutare i report di ricerca pubblicati subito prima che il periodo di lock-up finisca. Questi sono talvolta chiamati "generatori di spinta" (booster shot).

Per verificare se un'azienda ha un accordo di lock-up, controllate le sezioni "Sottoscrittori" o "Piano di distribuzione" del prospetto, nelle quali le aziende devono fornire tale informazione. Potete contattare l'unità aziendale che segue le relazioni con gli azionisti per richiedere il prospetto informativo oppure, se l'azienda ha presentato il prospetto in formato elettronico, utilizzare il database EGDAR della SEC.

Per le aziende che non l'hanno inviato su EDGAR, potete contattare l'Ufficio di Riferimento per il Pubblico (Office of Public Reference) della SEC allo [001](202)942-8090 o via e-mail a publicinfo@sec.gov. Potete utilizzare anche alcuni siti web commerciali che tengono traccia della fine degli accordi di lock-up delle aziende, non patrocinati però dalla SEC, che non si pronuncia sulle informazioni in essi contenute.

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight