Aumento di capitale Acotel Group

a cura di G.Borsi, luglio 2018

promo1

Acotel Group S.p.A. è la Holding del gruppo Acotel, attivo su scala internazionale nei servizi di programmatic advertising, nei servizi di monitoraggio dei consumi energetici (elettricità, acqua e gas), nella sicurezza, nei servizi IoT (Internet of things) e nei servizi a valore aggiunto nel mercato della telefonia mobile. La Società opera a livello internazionale attraverso proprie sedi a Roma, New York, Rio de Janeiro, Madrid e Mumbai, con 145 dipendenti in organico al 31/3/2018.

Descrizione dell'operazione

L'aumento di capitale ha un importo effettivo totale di circa 3,7 milioni di euro, da eseguirsi mediante emissione di massimo n. 822.715 nuove azioni ordinarie con godimento regolare da offrire in opzione agli aventi diritto nel rapporto di 1 nuova ogni 5 diritti posseduti, al prezzo di 4.50 €. Il prezzo (alto e superiore ai prezzi di mercato di Acotel) è stato deciso il 4 luglio dal C.d.A. sulla base di criteri stabiliti dall’Assemblea Straordinaria dei soci tenutasi il 26 giugno 2018.

Calendario

I diritti di opzione potranno essere esercitati dal 9 al 27 luglio e saranno trattati in Borsa dal 9 al 23 luglio, estremi inclusi. Entro una settimana dal termine dell'offerta ne verranno comunicati i risultati ed entro un mese verranno offerti in Borsa i diritti inoptati.

Motivazioni

La ricapitalizazione è finalizzata al riequilibrio finanziario e al rafforzamento patrimoniale della Società; in particolare l'operazione servirà a dotare Acotel di risorse finanziarie sufficienti a soddisfare le esigenze connesse con la copertura dei costi di funzionamento, oltre che a reperire nuove risorse finanziarie destinate al perseguimento degli obiettivi previsti dal piano industriale, le cui linee strategiche sono state approvate dal Consiglio di Amministrazione il 15 maggio 2018.
Grazie ai proventi derivanti dall'aumento di capitale, secondo il management, il Gruppo sarà in grado di supportare la gestione corrente sino al raggiungimento del break even consolidato previsto per l’esercizio 2019.

Dati economici

Il 2017 si è chiuso con ricavi pari a 17 mln di euro (22 nel 2016 e 35 nel 2015), con una perdita di 6,5 milioni nei primi tre mesi del 2018, e il patrimonio netto si è ridotto a 2,8 milioni (da oltre 10 di fine 2016 e 14 di fine 2015). Il numero di addetti è passato dai 181 di fine 2015 ai 154 di fine 2017 e ai 145 di fine marzo 2018. Nel primo trimestre del 2018 i ricavi sono stati pari a poco più di 3 milioni di euro (con un ulteriore calo di quasi 2 milioni rispetto al primo trimestre del 2017) e si è aggiunta un'ulteriore perdita di quasi 2 milioni di euro che di fatto quasi azzera il patrimonio netto della Società.

Impegni di sottoscrizione e garanzia

I principali azionisti sono Clama S.r.l. con il 41,437%, Macla S.r.l. con il 15,95% ed Elleplf con il 7,507%, mentre il mercato possiede il 33,756%; c'è poi un 1,35% di azioni proprie. Clama S.r.l. e Macla S.r.l., oltre a garantire la sottoscrizione delle quote di loro spettanza, si sono impegnate a sottoscrivere parte dell'eventuale inoptato, cosa che hanno fatto anche soggetti terzi, di fatto garantendo l’integrale sottoscrizione delle azioni; non è stato perciò necessario costituire un Consorzio di Garanzia.

La tabella delle parità matematiche ha poco senso, quotando il titolo sotto al prezzo dell’AdC, che a questi valori verrebbe interamente sottoscritto dai soci di maggioranza.

PREZZO DIRITTO
COSTO AZIONE
AZIONE PIENA
Zero
4.50
4.50
0.01
4.55
4.56
0.02
4.60
4.62
0.03
4.65
4.68
0.04
4,70
4.74
0.05
4.75
4.80
0.06
4.80
4.86
0.07
4.85
4.92
0.08
4.90
4.98

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight