Aumento di capitale FILA

a cura di G.Borsi, dicembre 2018

promo1

F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis e Affini), nata a Firenze nel 1920 e gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, è una Società italiana e una delle realtà industriali e commerciali più solide, dinamiche, innovative e in crescita sul mercato.
Dal novembre 2015 F.I.L.A. è quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR. L'azienda, con un fatturato di oltre 510 milioni di euro al 31 dicembre 2017, ha registrato negli ultimi vent'anni una crescita significativa e ha perseguito una serie di acquisizioni strategiche, fra cui l'italiana Adica Pongo, le statunitensi Dixon Ticonderoga e Gruppo Pacon, la tedesca LYRA, la messicana Lapiceria Mexicana, l'inglese Daler-Rowney Lukas e la francese Canson, fondata dalla famiglia Montgolfier nel 1557.

F.I.L.A. è l'icona della creatività italiana nel mondo con i suoi prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere, grazie a marchi come Giotto, Tratto, Das, Didò, Pongo, Lyra, Doms, Maimeri, Daler-Rowney, Canson, Princeton e Strathmore.

Caratteristiche dell'operazione

L'Aumento di Capitale avrà luogo mediante emissione di un massimo di 9.538.263 nuove azioni, suddivise in un numero massimo di 8.022.915 azioni ordinarie, prive dell'indicazione del valore nominale, e di 1.515.348 azioni speciali B, prive dell'indicazione del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche, rispettivamente, delle azioni ordinarie Fila e delle azioni speciali B in circolazione, compreso il godimento da offrire in opzione agli azionisti della Società; il rapporto di opzione è, rispettivamente, di n. 3 Nuove Azioni A ogni n. 13 azioni ordinarie di Fila possedute e n. 3 Nuove Azioni B ogni n. 13 azioni speciali B, al prezzo unitario di sottoscrizione, identico per le Nuove Azioni A e le Nuove Azioni B, pari a Euro 10,48 cadauna (di cui Euro 1,00 a titolo di capitale e Euro 9,48 a titolo di sovrapprezzo), per un controvalore complessivo pari a Euro 99.960.996,24, di cui Euro 90.422.733,24 a titolo di sovrapprezzo.

Calendario

Il calendario dell'Offerta prevede che i diritti di opzione A, che danno diritto a sottoscrivere le Nuove Azioni A, e i diritti di opzione B, che danno diritto a sottoscrivere le Nuove Azioni B, siano esercitabili, a pena di decadenza, dal 3 al 17 dicembre 2018 (estremi inclusi).

I Diritti di Opzione A saranno negoziabili sul MTA dal 3 al 11 dicembre 2018 (estremi inclusi); i Diritti di Opzione B non saranno negoziabili in Borsa e saranno sottoscritti da Pencil S.p.A. in adempimento dell'Impegno Irrevocabile assunto.

I Diritti di Opzione A non esercitati entro il termine del Periodo di Offerta saranno offerti sul MTA entro il mese successivo alla fine del Periodo di Offerta, per almeno cinque giorni di mercato aperto (e salvo che non siano già integralmente venduti), ai sensi dell’articolo 2441, comma 3, del Codice Civile. Le date di inizio e di chiusura del periodo di offerta in Borsa dei Diritti di Opzione A verranno comunicate al pubblico mediante apposito avviso.

Attuali azionisti

L'azionista di maggioranza è Pencil Spa.

Consorzio di garanzia

La Società comunica che è stato sottoscritto il contratto di garanzia relativo all'operazione di Aumento di Capitale con Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UniCredit Corporate & Investment Banking, (che ricoprono il ruolo di Joint Global Coordinator), Banca Akros S.p.A., Banca IMI S.p.A. e BNP PARIBAS (che ricoprono il ruolo di Joint Bookrunners), le quali si sono impegnate, nei termini e alle condizioni previste nel Contratto di Garanzia, a sottoscrivere le Nuove Azioni A, disgiuntamente e senza vincolo di solidarietà tra loro, in numero corrispondente ai Diritti di Opzione A che risultassero eventualmente non esercitati ad esito dell'offerta in Borsa, fino all'importo massimo complessivo di Euro 84.080.149,20. Tale importo è corrispondente a quello dell'Aumento di Capitale al netto degli impegni irrevocabili di sottoscrizione di Pencil S.p.A.

Risultati economici

Al netto del risultato di competenza degli azionisti terzi (minorities) il risultato netto normalizzato raggiunto dal Gruppo F.I.L.A. nel terzo trimestre 2018 è pari a 22.542 migliaia di Euro, rispetto a 27.474 migliaia di Euro dell'esercizio precedente. I risultati economici del Gruppo F.I.L.A. al 30 settembre 2018 mostrano un incremento del Margine Operativo Lordo pari al 8,3% rispetto allo stesso periodo del 2017 (-5,8% al netto degli effetti cambio e M&A).
I ricavi della Gestione Caratteristica, pari a 441.559 migliaia di Euro, mostrano una crescita rispetto all'esercizio precedente pari a 50.011 migliaia di Euro (+12,8% rispetto al 30 settembre 2017). I "Costi Operativi" del 2018, pari a 374.153 migliaia di Euro, mostrano un incremento di 34.017 migliaia di Euro rispetto al 2017, attribuibile principalmente all'effetto M&A, in parte mitigato dalla svalutazione delle valute delle principali società del gruppo verso l’Euro.

Borsa Italiana comunica i prezzi rettificati e i K di rettifica efficaci dal 3 dicembre 2018:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento
Prezzo Last
Prezzo Ufficiale
Coefficiente K
FILA
FILA
13.02
13.015
13.0408
0.95698529
FILA AZ
FILA AXA
0.585

Questa la tabella delle parità matematiche:

PREZZO DIRITTO
COSTO AZIONE
AZIONE PIENA
Zero
10,48
10,48
0,03
10,61
10,64
0,09
10,87
10,96
0,15
11,13
11,28
0,21
11,39
11,60
0,27
11,65
11,92
0,33
11,91
12,24
0,39
12,17
12,56
0,45
12,43
12,88
0,51
12,69
13,20
0,57
12,95
13,52
0,63
13,21
13,84
0,69
13,47
14,16
0,75
13,73
14,48

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight