Aumento di capitale EMAK

a cura di G.Borsi, novembre 2011

Caratteristiche dell'offerta

L'Offerta, per un controvalore complessivo massimo di Euro 57.919.57,37, ha per oggetto un massimo di n.136.281.335 Azioni EMAK rivenienti dall'Aumento di Capitale.
Le Azioni EMAK saranno offerte in opzione agli azionisti dell'Emittente al Prezzo di Offerta di Euro 0,425 ciascuna, sulla base di un rapporto di opzione di n. 5 Azioni EMAK ogni n. 1 azione ordinaria EMAK posseduta. Le azioni rivenienti dall'Aumento di Capitale avranno godimento 1° gennaio 2011.
Il Periodo di Opzione decorre dal 21 novembre 2011 al 13 dicembre 2011 (estremi inclusi).
I Diritti di Opzione saranno negoziabili in Borsa dal giorno 21 novembre 2011 al giorno 6 dicembre 2011 compresi.

Motivazione dell'offerta e impiego dei proventi

EMAK è uno dei maggiori player a livello europeo nella produzione e distribuzione di macchine per la manutenzione del verde, l'attività forestale, l'agricoltura e le costruzioni, quali motoseghe, decespugliatori, rasa-erba, trattorini e motozappe. Il Gruppo distribuisce i propri prodotti attraverso 8 filiali commerciali e una rete di circa 20 mila rivenditori che copre oltre 80 Paesi nei cinque continenti.
L'importo complessivo dell'Aumento di Capitale sarà interamente utilizzato per finanziare l'acquisizione del 100% del Gruppo Comet, del Gruppo Tecomec, di Sabart Srl e di Raico Srl.
Il costo dell'operazione è pari a 82.700.000 euro e per la parte restante verrà finanziato ricorrendo a nuovo indebitamento.
L'acquisizione, trattandosi di società tutte operanti nel medesimo settore o in segmenti strettamente attigui, porterà indubbie sinergie sia di prodotto che di distribuzione, consentendo una maggiore copertura delle esigenze dei punti vendita, un miglioramento dei servizi offerti alla clientela, nonché una più elevata competitività.

Impegni a sottoscrivere le Azioni EMAK

Yama Spa, azionista di maggioranza di EMAK Spa (con il 74,285 %) si è già impegnata irrevocabilmente e incondizionatamente a sottoscrivere per intero la quota di Aumento di Capitale di propria competenza.
Altri azionisti rilevanti (oltre il 2%) sono Ing Investment Management Belgium S.A., con quasi il 5%, e FMR LLC con il 2%. Se consideriamo che l'azionista al 30 giugno 2011 deteneva azioni proprie per circa l' 1,4% del suo capitale sociale, ne ricaviamo che il flottante è limitato a circa il 16%.

Consorzio di garanzia

Per la parte residua dell'aumento di Capitale, l'Offerta in Opzione sarà assistita da una garanzia promossa e diretta da Mediobanca in qualità di Global Coordinator e Sole Bookrunner.

Dati di bilancio

Nel 2010 la società ha realizzato vendite per 206,8 milioni di euro e contava circa 1.000 dipendenti.
Nei primi nove mesi del 2011 ha avuto ricavi per 167,2 mln di euro (come nel 2010), con un utile netto di 8,5 mln di euro (contro i 12 mln dei primi nove mesi del 2010).
Il patrimonio netto al 30 settembre 2011 risulta pari a 118,2 mln di euro (contro i 114 del 31.12.2010), per una capitalizzazione di Borsa di circa 60 mln di euro.

Milano, 18 Nov - 18:00
Borsa Italiana comunica i prezzi di riferimento rettificati e i K di rettifica efficaci dal 21/11/2011:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento Rettificato
Prezzo Last Rettificato
Prezzo Ufficiale Rettificato
Coefficiente K
EM
EMAK
0.7145
0.7145
0.7276
0.32474150
EMAZ
EMAK AXA
1.5130
-
-
-

In base ai fattori di rettifica calcolati da Borsa Italiana, questa è la tabella con le parità matematica da me calcolate:

VALORE DIRITTO
COSTO AZIONE
AZIONE PIENA
ZERO
0,425
0,425
0,30
0,485
0,785
0,60
0,545
1,145
0,90
0,605
1,505
1,20
0,665
1,865
1,50
0,725
2,225

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight