Aumento di capitale Bialetti

a cura di G.Borsi, luglio 2015

Promozione Aumenti di Capitale

Bialetti S.p.A. è un'azienda molto nota, in quanto tratta un prodotto di largo consumo.
E' leader in Italia e tra i principali operatori nei mercati internazionali.
Alla società fanno capo marchi di lunga tradizione e particolare notorietà, come Bialetti, Rondine, Girmi, Aeternum e Cem.
Il Gruppo opera con propri stabilimenti produttivi in Italia, Turchia e Romania, e al 31 dicembre aveva 1043 dipendenti (in crescita di 26 unità).

Il Consiglio di Amministrazione ha fissato le condizioni definitive dell'aumento di capitale, che prevede l'emissione di un numero massimo di 33.675.948 nuove azioni ordinarie, da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di 9 ogni 20 azioni ordinarie possedute, al prezzo di 0.415 € per azione, per un controvalore complessivo massimo pari a 13.975.518,42 euro.

Lo sconto sul prezzo teorico ex diritto (TERP) è stato fissato al 10,07% (riferito al prezzo ufficiale della seduta del 7 luglio 2015).

Attualmente ci sono in circolazione 75 mln di azioni, per una capitalizzazione inferiore ai 36 mln di euro.

L'operazione avrà inizio lunedì 13 luglio e termine giovedì 30 luglio 2015, mentre i diritti saranno trattati dal 13 al 24 luglio.

Motivazione dell'offerta e destinazione dei proventi

L'aumento di capitale è mirato al rafforzamento patrimoniale e al supporto degli obiettivi di crescita del Gruppo. Serve altresì a coprirne il fabbisogno finanziario, stimabile in circa 3,4 mln di euro. E' assolutamente indispensabile per garantire la continuità aziendale alla luce dell'accordo di ristrutturazione firmato a dicembre 2014 con le Banche finanziatrici: il rapporto debiti finanziari/patrimonio netto del Gruppo è arrivato infatti a oltre 18 e potrà essere ridimensionato a meno di 4, peraltro ancora molto elevato e indicativo della tensione finanziaria cui è sottoposta la Società, grazie all'utile del trimestre (patrimonio salito a 7 mln di euro) e ai proventi dell'a.d.c. (che porterà il patrimonio netto a 21 mln di euro e i debiti finanziari a 80 mln di euro).

Dati economici

Gli ultimi dati di bilancio del Gruppo (31 dicembre 2014) evidenziano un fatturato di 161 mln di euro, un EBITDA di oltre 15 mln di euro e un utile netto di 4 mln di euro (rispetto alla perdita di 700 mila euro dell'anno precedente), mentre al 31 maggio l'indebitamento finanziario è salito ad oltre 95 mln.

La Bialetti Industrie da sola produce ricavi per circa 120 mln di euro e un utile netto di 3 mln di euro, e ha un indebitamento finanziario di circa 55 mln di euro e un patrimonio netto di 20 mln: è quindi sicuramente la società del Gruppo in migliori condizioni.
Nel primo trimestre dell'anno in corso il Gruppo ha realizzato un utile netto di 1,824 mln di euro (pur in presenza di oneri finanziari raddoppiati), proseguendo quindi in un trend di miglioramento dei dati economici che, se continuasse nella seconda parte dell'anno, grazie anche alla possibile significativa incidenza dei minori oneri finanziari nei prossimi trimestri, potrebbe costituire un segnale apprezzato dal mercato.

Principali azionisti

Bialetti Holding S.r.l.
64%
Diego della Valle S.p.A.
10%
Flottante
26%

L'azionista di maggioranza si è impegnato a sottoscrivere integralmente la sua quota.
Da segnalare che, in caso non venga sottoscritto per intero l'aumento di capitale, le Banche potrebbero risolvere l’accordo di ristrutturazione, con la richiesta immediata di rimborso di oltre 85 mln di euro di finanziamenti, e l'eventuale ulteriore aumento di capitale da 11 mln di euro non potrebbe essere garantito dall'azionista di controllo per mancanza di disponibilità finanziarie.

Inoltre sono presenti diversi contenziosi, anche di natura fiscale, riguardo ai quali non esiste alcun accantonamento ed è in corso un accertamento della Guardia di Finanza il cui esito non è prevedibile.

Milano, 10 Lug 2015 - 17:50
Borsa Italiana comunica i prezzi rettificati e i K di rettifica efficaci dal 13/07/2015:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento Rettificato
Prezzo Last Rettificato
Prezzo Ufficiale Rettificato
Coefficiente K
BIA
BIALETTI
0.4605
0.4605
0.4648
0.95741630
BIAAXA
BIALETTI AXA
0.0205
-
-
-

Questa invece la tabella delle parità matematiche dei diritti e delle azioni:

PREZZO DIRITTO D'OPZIONE
COSTO AZIONE
AZIONE PIENA
ZERO
0.415
0.4150
0.0090
0.435
0.4440
0.0145
0.445
0.4595
0.0180
0.455
0.4730
0.0225
0.465
0.4875
0.0270
0.475
0,5020

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight