Aumento di capitale Banca Popolare di Sondrio

a cura di G.Borsi, giugno 2014

promo1

Caratteristiche dell'offerta

La società ha deciso di dar corso all'aumento di capitale deliberato a suo tempo mediante l'emissione di un massimo di n. 114.422.994 nuove azioni da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di opzione di 3 nuove azioni ogni 8 possedute prima dell'assegnazione gratuita che precederà l’operazione: 1 azione gratuita ogni 10 azioni vecchie possedute (questo diritto non è negoziabile).

Il prezzo di offerta delle nuove azioni è stato fissato in , per un ammontare complessivo dell’offerta di circa 343 mln di euro.
Quindi se un’azionista ha in portafoglio 80 azioni alla sera del 6 giugno, lunedì 9 giugno si troverà in portafoglio 88 azioni (1 gratis ogni 10) e 80 diritti utili per poter sottoscrivere 30 nuove azioni al prezzo di 3 euro.

Calendario dell'offerta

I diritti di opzione saranno trattati dal 9 al 27 giugno 2014 compresi, mentre il termine ultimo per la sottoscrizione delle nuove azioni è fissato nel 4 luglio 2014.

Principali dati economici

Il bilancio relativo all'esercizio chiuso al 31 dicembre 2013 evidenzia un utile di Euro 53 milioni e un patrimonio netto di oltre 2 miliardi di euro, a fronte di una capitalizzazione di 1,58 miliardi di euro.
Il grado di copertura delle sofferenze risulta superiore al 61% (sopra la media) ed è andato aumentando rispetto all'anno precedente (58%), a dimostrazione di una politica di accantonamenti e di gestione dei rischi volta a contenere le sofferenze, che, non a caso, ammontano "solo" al 2,06% del totale degli impieghi. Quanto detto non significa che la Banca non abbia problemi nella gestione dei crediti, ma solo che sta meglio di altre banche, magari più esposte sulle aziende: anche la Pop. Sondrio nel 2013 ha visto i crediti deteriorati aumentare del 40% a causa della perdurante criticità delle dinamiche economiche, con le conseguenti difficoltà finanziarie di imprese e famiglie.

Destinazione dei proventi

L'aumento di capitale è finalizzato, in primis, a rafforzare i coefficienti patrimoniali del Gruppo, così da consentire il pieno rispetto dei limiti prudenziali previsti dalla vigente normativa (Basilea 3).

Consorzio di Garanzia

E’ stato costituito un Consorzio di Garanzia, coordinato da Banca Imi e Mediobanca. L'operazione di aumento di capitale porterà dunque nelle casse dell'emittente circa 331 mln, al netto degli oneri relativi alla realizzazione dell'operazione, stimati in 11,5 mln di euro al massimo, comprensivi delle commissioni di garanzia.

Milano, 06 Giu 2014 - 18:00
Borsa Italiana comunica i prezzi di riferimento rettificati e i K di rettifica efficaci dal 09/06/2014:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento Rettificato
Prezzo Last Rettificato
Prezzo Ufficiale Rettificato
Coefficiente K
BPSO
Banca Popolare di Sondrio
4.4040
4.4034
4.3110
0.81999811
BPSAZ
BANCA POPOLARE SONDRIO AA
0.5265
-
-
-

Nell'elaborare questa tabella Borsa Italiana ha già tenuto conto dell'aumento di capitale gratuito: l'azione ha chiuso venerdì a 5.37€, ma è stata assegnata 1 azione ogni 10 vecchie, sicché, supponendo di aver avuto in portafoglio venerdì 80 azioni a 5,37 euro, lunedì mattina avrò 88 azioni dal valore unitario di 4,89€, in quanto 4,89€ moltiplicato per 88 azioni equivale esattamente a 5,37€ moltiplicato per 80.
L'unico particolare che richiede attenzione è che il numero dei diritti sarà 80 e non 88, ma la perdita di valore dell'azione sul mercato interesserà tutte e 88 le azioni: per ottenere il prezzo effettivo e poterlo confrontare con quanto valeva la Pop. Sondrio prima dell'aumento occorre quindi un calcolo decisamente più complesso.

La tabella classica da utilizzare per chi volesse prendere posizione sul titolo è la seguente:

PREZZO DEL DIRITTO
COSTO DELL'AZIONE
PREZZO PIENO
ZERO
3,00
3,00
0,30
3,80
4,10
0,45
4,20
4,65
0,51
4,36
4,87
0,57
4,52
5,09
0,63
4,68
5,30

Se invece voglio confrontare il prezzo dell'azione con quello antecedente l'emissione gratuita, devo sommare al prezzo pieno un 10% del costo dell'azione.

Ad esempio:
  • se il diritto dovesse valere 0,30€ io potrei comprare le azioni a un costo di 3,80€, che probabilmente coinciderebbe con il valore dell'azione della Pop. Sondrio quotata sul mercato; a questo prezzo dovrei aggiungere un 10% (0,38€) per via dell'assegnazione gratuita + il costo del diritto (0,30€), ricavando un valore di 4,48€, che a questo punto potrei paragonare ai 5,37€ dell'ultimo prezzo di venerdì scorso, e deducendone che l'azione avrebbe perso quasi il 17%;
  • allo stesso modo, se il diritto mi costasse 0,63€ e l'azione 4,68€, il prezzo della Pop. Sondrio sarebbe superiore del 7,59% (4,68€+0,468€+0,63€= 5,778€) rispetto all'ultima quotazione piena (piena anche del diritto non negoziabile all’assegnazione gratuita).

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight