Aumento di capitale GO Internet 2019

a cura di G.Borsi, gennaio 2019

promo1

Go Internet è un internet provider italiano assegnatario dei diritti d'uso delle frequenze per sistemi Broadband Wireless Access nella banda 3,5 GHz nelle regioni Marche ed Emilia Romagna.

La Società fornisce servizi di connessione mediante tecnologie wireless WiMAX/LTE di quarta generazione e servizi telefonici mediante il protocollo VoIP.
Offre inoltre connessione in banda ultralarga fino a 1 Gbps in modalità Fiber To The Home nella città di Perugia, grazie all'accordo con Open Fiber.

Caratteristiche dell'operazione

L'Aumento di Capitale avrà luogo mediante emissione di un numero massimo di 6.213.462 nuove azioni, prive di indicazione del valore nominale espresso, con godimento regolare, aventi le medesime caratteristiche di quelle in circolazione, da offrire in opzione agli azionisti nel rapporto di n. 6 nuove ogni 13 azioni vecchie possedute, al prezzo di 0,80 €, per un controvalore complessivo pari a un massimo di 4.970.769,60 €.

Calendario

I diritti di opzione saranno negoziabili su AIM ITALIA (Mercato Alternativo del Capitale) dal giorno 14 al giorno 23 gennaio 2019 (estremi inclusi) ed esercitabili sino al 29 gennaio 2019.

Non ci sarà un'asta per l'inoptato; chi sottoscrive le nuove azioni avrà diritto di prelazione sull'acquisto delle azioni che dovessero rimanere inoptate al termine dell'offerta. Nel caso in cui le nuove azioni rimaste inoptate non fossero sufficienti a soddisfare tutte le richieste di sottoscrizione pervenute, la Società provvederà ad effettuarne l'assegnazione in base a un meccanismo di riparto proporzionale ai diritti d'opzione esercitati, entro il 31 gennaio 2019.

Attuali azionisti

Franco Colaiacovo Gold Srl
3.185.062 azioni, pari al 23,66%
Linkem Spa
2.857.142 azioni, pari al 21,22%
WN Srl
1.622.242 azioni, pari al 12,05%
Compass Asset Management Sa
1.326.738 azioni, pari al 9,86%

Motivazioni dell'operazione

La Società si vuole dotare delle risorse finanziarie necessarie per il pagamento, in un'unica soluzione, dei contributi connessi alla proroga dei diritti d'uso delle frequenze per il periodo 2023-2031; inoltre vuole reperire altro capitale da destinare al perseguimento degli obiettivi strategici previsti dal piano industriale 2019-2023, in particolare quello di implementare ed espandere l'infrastruttura di rete 5G mediante l'installazione di nuovi apparati.

Risultati economici

Nel primo semestre 2018 i ricavi da vendita si sono attestati a 3.383 migliaia di euro, in leggero decremento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (-2%).
L'Ebitda ha raggiunto 1.396 migliaia di euro (-10%) e il margine Ebitda si è attestato al 41% (in calo di 3 punti percentuali).
L'Ebit è negativo per 527 migliaia di euro (peggiorato rispetto alle 130 migliaia di euro in positivo del primo semestre 2017), in quanto hanno inciso maggiormente gli ammortamenti e la svalutazione di crediti commerciali per 356 migliaia di euro (10% dei ricavi genera dunque insoluti).
La posizione finanziaria netta al 30 giugno è pari a 1.638 migliaia di euro, grazie all'incasso dell'aumento di capitale riservato a Linkem S.p.A. di 4 milioni (comprensivo di sovrapprezzo).

Tutto ciò ha portato la Società a una perdita di oltre 500 mila euro nel primo semestre 2018, mentre il patrimonio netto si attesta a circa 11 mln di euro, in linea con l'attuale capitalizzazione.


Borsa Italiana comunica i prezzi rettificati e i K di rettifica efficaci dal 14 gennaio 2019:

Codice
Descrizione
Prezzo di Riferimento
Prezzo Last
Prezzo Ufficiale
Coefficiente K
GO
GO Internet
1.0100
1.0121
0.9982
0.91180654
GOAA
GO INTERNET AA
0.0978
-
-
-

Questa la tabella delle parità matematiche da me calcolata:

PREZZO DIRITTO
COSTO AZIONE
AZIONE PIENA
Zero
0,80
0,80
0,012
0,826
0.838
0,024
0,852
0,876
0,036
0,878
0,914
0,048
0,904
0,952
0,060
0,930
0.990
0,072
0,956
1,028
0,084
0,982
1,066
0,090
0,995
1,085
0,096
1,008
1,104
0,102
1,021
1,123
0,108
1,034
1,142
0,114
1,047
1,161
0,120
1,060
1,180

PER SAPERNE DI PIU'








ContentRight